CURA E PULIZIA DEL QUARZO

 

MANUTENZIONE

Le superfici Caesarstone manterranno la loro lucentezza e bellezza per molti anni a venire facendo solo l'indispensabile.

Per la pulizia quotidiana,  utilizzate un po' di acqua calda e una spruzzata di detergente delicato, ed è tutto quello che serve per mantenere al meglio le superfici, e per rendere le cose ancora più facili, non c'è alcun bisogno di cere o altri fissativi. Utilizzare una spugna o meglio un panno in microfibra. Sono indicati prodotti come il glassex, vetril ecc. 

Caesarstone offre diverse finiture come le lastre Levigate, a Rilievo e Motivo. Queste finiture richiedono più cura delle lastre Lucide. Dal momento che la parte esposta ha una maggiore superficie, graffi, impronte, e altri tipi di segni causati dall’uso quotidiano saranno più apparenti, specialmente nei colori più scuri. Comunque, questi tipi di macchie potranno essere rimosse facilmente con i prodotti di pulizia indicati nel nostro manuale di manutenzione

 

ALTE TEMPERATURE

Il quarzo è altamente resistente al calore, ed ha la caratteristica sia della durevolezza che della resistenza. Ma anche le superfici Caesarstone hanno bisogno di protezione dalle temperature molto elevate - ovvero va messo usato un panno  resistente o un sottopentola, questo va posto tra il piano di lavoro e l'oggetto caldo. Caesarstone è il più resistente al calore rispetto alle altre superfici in pietra, tra cui, più del granito, marmo e altre pietra calcaree. Non risente se la temperature è inferiori ai 150 ° C (300 ° F). Tuttavia, come tutti il materiale in pietra, Caesarstone può essere danneggiato da cambiamenti improvvisi e rapidi sbalzi di temperatura.

Pertanto, vi consigliamo di non appoggiare e non posizionare direttamente sui piani di lavoro, pentole e padelle calde. Si consiglia anche  di utilizzare un sottopentola dove ci siano possibili alte fonti di calore, tipo una padell elettric, pentole di coccio, o forni girarrosto.

 

RIMUOVERE MACCHIE DIFFICILI

Le solte macchie e perdite di ogni giorno, possono essere pulite senza fatica con un po' di sapone e acqua calda. Invece le macchie più ostinate possono richiedere una spatola o una spugna anti-graffio. Le superfici saranno nuovamente lucide e con il loro splendore. E 'importante essere consapevoli che, come qualsiasi altra superficie, Caesarstone può danneggiarsi irreparabilmente se esposti a forti sostanze chimiche e solventi. Questi possono danneggiare le  proprietà fisiche dei piani di lavoro. Non pulire mai le superfici Caesarstone con prodotti che contengono tricloroetano o cloruro di metilene, come sverniciatori, diluenti o altri acetoni. Evitare di lasciare il piano di lavoro sporco per molte ore, poiché lo sporco tende ad incrostarsi e la rimozione diventa poi più difficile e lunga. Il consiglio è cercare di pulire il piano – come anche altre superfici - sempre a macchia fresca.  E’ buona norma pulire anche solo velocemente il piano dopo ogni utilizzo. Evitare l'uso di detergenti altamente aggressivi come quello per pulire il forno / pulitori di griglie Iin ferro o acciaio e agenti per lavastoviglie che hanno elevato indice di alcalina e alti livelli di pH (pH 8.5 o superiore). Non utilizzare idrofughi, sigillanti o brillantanti. I prodotti che contengono oli o polveri possono lasciare un residuo e devono essere risciacquati con acqua abbondante. Nel caso la vostra superficie venga accidentalmente esposta a uno di questi prodotti dannosi, lavare immediatamente con acqua pulita per neutralizzare l'effetto.

I normali prodotti utilizzati in cucina (olio, aceto, pomodoro, caffé ecc.) non danneggiano il piano. Evitare comunque di utilizzare alcool in quanto potrebbe lasciare aloni dovuti al colorante e in ogni caso pulire il piano sempre a macchia fresca.

ABRASIONI E TAGLI

Il piano in quarzo resiste bene ai graffi e abrasioni causate da utensili da cucina; tuttavia per una maggiore durata dell’aspetto originario del piano si consiglia sempre l’uso di taglieri.

COSA NON VA USATO

Nelle superfici in quarzo Caesarstone, proprio come altri tipi di superficie, possono essere danneggiati da agenti chimici e solventi. Non possono essere utilizzati nessun tipo di agente abrasivo, come ad esempio i detergenti per forni o lavastoviglie. Se questi dovessero venire a contatto con un prodotto non consigliato, risciacquare abbondantemente con acqua pulita. 

Se candeggina e solvente restano a contatto col prodotto oltre le 6 ore, si può causare una perdita di brillantezza.

Se necessario, applicare un abrasivo non detergente per la casa (un detergente non abrasivo non sciupa la lucentezza delle superficie) e risciacquare per rimuovere tutti i possibili residui. Per rimuovere materiale aderito come il cibo, gomma, smalto o vernice, prima gentilmnete raschiare via il materiale in eccesso con una spatola di plastica e poi,  utilizzando con un panno umido rimuovere eventuali segni o sporco residuo. Per le macchie testarde, una spugna anti graffio o un Scotch-Brite è consigliato insieme al detergente non abrasivo raccomandato dal vostro distributore Caesarstone locale.

 

CAESARSTONE E' QUI PER AIUTARTI

E' facile mantenere le vostri superfici Caesarstone perfette come il giorno in cui sono stati installati. Nel caso improbabile non sia possibile trovare una soluzione ad un problema o non siete sicuri se sia possibile usare alcuni detergenti sulla superficie, siete invitati a contattarci e saremo lieti di aiutarvi.

© 2016 by Cori Stone Srl

Via Arzignano 4

36072 Chiampo (VI)

ITALIA

 

Tel. +39 04441497193 | Fax +39 04441491587

  • Facebook Social Icon
  • Black Instagram Icon
  • YouTube Social  Icon